Pavimento in sughero, la scelta che favorisce maggior comfort e benessere abitativo

Pavimento in sughero, perchè sceglierlo per la casa

Negli ultimi anni le tendenze dell’interior design privilegiano il comfort e il benessere abitativo. I nuovi interni residenziali favoriscono la calma, la pace e il calore, puntando su prodotti ed elementi di design che soddisfano con successo queste nuove esigenze. Ma come raggiungere questo obiettivo? Il metodo più efficace è di portare la natura dentro casa.

Naturalmente, il modo migliore per ottenere questo risultato è utilizzare materiali naturali, organici al 100%. Anche se il legno è la prima scelta ovvia, il sughero si dimostra un’ottima alternativa grazie alle sue eccellenti proprietà naturali. 

Le caratteristiche uniche del sughero

Il sughero è l’involucro esterno della quercia ed è un tessuto organico di origine vegetale naturale e rinnovabile. Infatti, questa corteccia viene rigenerata dalla quercia dopo essere stata estratta, il che significa che l’estrazione del sughero è innocua per l’albero, anzi contribuisce alla sua vitalità. Inoltre, il sughero può anche essere completamente riciclato ed è completamente biodegradabile e permette di avere superfici a basse emissioni.

Pavimento in sughero, caratteristiche e vantaggi

Tra le sue caratteristiche l’ottima impermeabilità. In caso di acqua e umidità, le sue caratteristiche rimarranno inalterate nel tempo. Il sughero ha una bassa conducibilità al calore, al rumore e alle vibrazioni, garantendo un eccellente isolamento termico e acustico. Dunque, la pavimentazione sarà molto silenziosa e calda tutto l’anno. Al contempo un pavimento del genere è confortevole durante la camminata ed è in grado di assorbire urti a carico di ginocchia e spina dorsale. Il sughero è ignifugo. Brucia senza formare fiamma e non emette gas tossici durante la combustione. Inoltre, non assorbe la polvere, il che lo rende un ottimo alleato nella prevenzione delle allergie, riducendo notevolmente i rischi per chi soffre di asma. Nonostante la sua consistenza irregolare, il sughero è morbido e flessibile, il che lo rende piacevole al tatto.

Oltre a tutte queste qualità benefiche, le superfici in sughero sono di facile manutenzione, resistenti alle macchie e facili da pulire. Proposti in forma di tavole elastiche la posa può essere ad incastro o da incollare. L’installazione è facile e veloce, anche fai da te. Per quanto riguarda invece l’aspetto estetico, troverete tanti pattern effetto naturale oppure finiture con decoro a stampa effetto legno o pietra. Questo permette di trovare facilmente la soluzione adatta a qualsiasi stile.

Pavimento in sughero, naturale o effetto legno

Come scegliere il tuo nuovo pavimento in sughero

Grazie alle sue straordinarie qualità, il pavimento in sughero è indubbiamente l’alternativa ideale ad altri materiali ben più costosi che favoriscono maggior comfort e benessere abitativo. Per trovare il rivestimento nella finitura più adatta al proprio stile è bene affidarsi a negozi specializzati e quindi con un’ampia scelta. Tra i negozi online, ad esempio, c’è Bricoflor dove puoi trovare pavimenti in sughero dei più importanti brand del settore.

Una superficie in sughero è tanto silenziosa quanto piacevole da calpestare a piedi nudi e soprattutto è refrattaria al freddo e all’acqua. Ecco perché puoi installare il tuo nuovo pavimento in sughero anche in bagno e cucina.

Comodamente da casa potrai scegliere tra una moltitudine di decori e finiture, spaziando dal sughero naturale ai modelli effetto legno e pietra, per un risultato unico.  In caso di indecisione sulla finitura o per qualsiasi altro dubbio, puoi sempre usufruire del servizio di campionatura gratuito di Bricoflor. In questo modo potrai toccare con mano il prodotto e verificare se la tonalità scelta si abbina bene allo stile dei tuoi spazi. Inoltre, se pensi di acquistare una certa quantità di sughero puoi anche richiedere prezzo ad hoc che possa rispondere alle tue specifiche esigenze.

Consigli per la posa del pavimento fai da te

Come già anticipato uno dei tanti vantaggi del pavimento in sughero è l’estrema facilità di installazione. In base all’azienda e all’articolo specifico, le lastre possono essere posate con incollaggio o ad incastro.

La posa con colla richiede una maggiore manualità ed esperienza, ma anche per chi è alle prime armi non dovrebbero esserci difficoltà particolari. Gli esperti di Bricoflor consigliano di partire dal centro verso i muri perimetrali. Prima di procedere è sempre meglio fare delle prove a secco, in modo da evitare errori.  Come per la posa della carta da parati, anche in questo caso occorre miscelare bene il collante, che dovrà essere ben amalgamato e privo di grumi. Seguendo attentamente le istruzioni indicate sul prodotto e con la giusta dose di “manualità”, il risultato finale sarà ottimo.

Per quanto riguarda la posa flottante, le tavole sono concepite in modo da incastrarsi l’una all’altra mediante un sistema di scanalature e linguette. È indubbiamente il sistema di applicazione più semplice. Inoltre, la nuova pavimentazione sarà subito calpestabile appena completato il montaggio.

Consigli per la posa di un pavimento in sughero

Questa soluzione è adatta anche ai meno esperti di fai da te. Non dovrete fare altro che agganciare una doga dopo l’altra, adattando l’ultima di ogni fila della lunghezza che vi serve. Infine, per verificare che l’attacco sia preciso in ogni punto, basterà battere con un manico di martello sul pavimento.

 

1 Shares
Lascia un commento
You May Also Like