Colori pareti casa al mare: quali scegliere e come abbinarli

I colori chiari ampliano gli spazi, quelli scuri abbassano i soffitti. L’arancio porta energia, il giallo favorisce la conversazione, l’azzurro aiuta a rilassarsi. Nella scelta delle vernici per tinteggiare le pareti occorre sempre considerare le teorie cromatiche.  Azzurro, giallo, grigio o arancio. Hai già deciso i colori pareti per la tua casa al mare? Ecco i consigli per abbinare i colori, giocare con le sfumature e trovare l’idea giusta.

Colori pareti 2022 primavera estate

I colori pastello sono una delle principali tendenze cromatiche di quest’anno per la stagione primavera-estate. Non a caso Azko Nobel ha scelto come colore per il 2022 il Bright Skies. Un blu chiaro, arioso e fresco capace di infondere nuova vita a qualsiasi ambiente della casa. Inoltre, è un colore che si abbina facilmente a moltissime tonalità.

Morbidi e ariosi, caldi e accoglienti, le tonalità pastello possono aiutarti a creare interni rilassanti, che è proprio ciò di cui abbiamo bisogno in vacanza. Naturalmente, dipingere le pareti con i colori pastello è solo una parte del lavoro per rendere la tua casa al mare un vero e proprio paradiso. La scelta di mobili, complementi e oggetti decorativi contribuirà all’aspetto generale della casa.

Casa al mare, 5 colori per rinnovare le pareti

sei colori per dipingere le pareti della casa al mare

Azzurro polvere (o Bright Skies)

Una tonalità fresca e delicata di chiara ispirazione scandinava. L’azzurro è tra i colori più abbondanti in natura e si rivela la scelta ideale per creare un’atmosfera rilassante. Per questo può essere usato con generosità a tutta parete in qualsiasi ambiente della casa. L’abbinamento con altre gradazioni di azzurro scongiura il rischio di monotonia. Il consiglio è di accostare almeno una o due varianti alla tonalità dominante. Se hai deciso di tinteggiare anche il soffitto ricorda che i colori più chiari ampliano gli spazi, mentre quelli più scuri tendono a rendere le stanze più raccolte.  L’azzurro è un colore freddo, per tanto il consiglio è di inserire almeno un colore caldo. Perfetti il verde, il giallo, l’arancio e il legno, purché non sia troppo chiaro.

abbinare i colori pareti casa al mare

Giallo solare

Caldo, luminoso, deciso, il giallo è il colore solare per eccellenza. Capace di schiarire anche gli ambienti dove la luce naturale scarseggia, il giallo è perfetto per il living in quanto favorisce la socialità. Il giallo si presta benissimo ai contrasti materici e di intensità. Per rendere una parete più interessante basta variare la luminosità della sfumatura usata. Oppure, in alternativa, puoi puntare sui giochi di finitura lucida e opaca. Per migliorare l’esuberanza del giallo il suggerimento è di accostare un colore neutro o comunque un pastello più soft. Va benissimo l’azzurro polvere per un ambiente giovane, oppure il bianco o il grigio per interni più classici.

colori per la casa al mare

Grigio perla per le pareti

Una tonalità chiarissima, il grigio perla è la raffinata alternativa al solito bianco. Luminosa ma non abbagliante, il suo carattere acromatico lo rende un colore versatile. Adatto a ogni tipo di ambiente, il grigio perla è particolarmente indicato per un living dalla sobria eleganza. Per vivacizzarlo basta aggiungere dettagli cromatici nei colori arancio e giallo. Due combinazioni decisamente esuberanti ed eccentriche, capaci di rendere l’ambiente ancora più ricercato. Il grigio perla sta bene con elementi d’arredo in legno e complementi naturali come vimini e rattan.

Arancio soft

Quando l’arancio incontra il rosa, nasce una sfumatura decisamente più soft. Un colore caldo tendente al pastello che possiamo definire nordico. Rispetto all’arancione vitaminico, questa nuance è più facile da gestire. Scelto per dipingere una o più pareti della casa al mare, l’arancio soft porta allegria e calore in ogni spazio. Affinché gli ambienti risultino davvero originali ed eleganti occorre scegliere la giusta gradazione evitando gli eccessi. Ricorda che tra due tonalità abbinate, quella più satura deve essere sempre la meno abbondante. Tuttavia, per non esagerare e creare un contrasto più netto, puoi inserire dettagli in grigio, beige o bianco.

Rosa pallido

Freddo, desaturato, opaco, è il rosa pastello in versione nordica. Il colore destinato alla cameretta si espande in ogni ambiente della casa al mare. Ovunque serva aggiungere un tocco femminile che sa creare atmosfere leggere, rilassanti e ricercate. Altre gradazioni di rosa con punte che arrivano fino al salmone e all’arancio possono essere facilmente abbinate. Il rosa in versione nordica sta bene con arredi in legno, evitando essenze troppo scure.

immagini via Duluxe Color / Akzo Nobel

18 Shares
You May Also Like