Tappa al Fuorisalone, cosa vedere

fuorisalone 2021

L’attesa è stata lunga ma anche il Salone del Mobile ed il consueto alleato Fuorisalone per le vie di Milano ripartono dando una sterzata positiva e facendo il tutto completo di hotel e strutture cittadine. Dal 5 al 10 settembre quindi, il design riapre i battenti il tutto il suo splendore.

Ecco alcuni appuntamenti che vi consigliamo.

Fuorisalone installazione Oasi

Un Fuorisalone che punta al green: parliamo dell’architetto Massimiliano Mandarini che presenterà al Superstudio di Via Tortona 27 l’installazione Oasi per l’evoluzione dell’ambiente del futuro. Si tratta di uno spazio modulare, un piccolo chalet bio, per un’immersione completa nella natura ma che unito ad altri elementi può andare a comporre una casa a tutti gli effetti con tutte le stanze necessarie. Qui si studiano natura e tecnologia per uno sguardo al futuro.

Fuorisalone showroom Abimis

Un Fuorisalone che punta sul fulcro della casa: appuntamento da Abimis, in Via Pontaccio 19, con le sue cucine di design in acciaio inox che sono eleganti di alto livello prestazionale. Le cucine sono il focolaio domestico, si misura per il cliente e si adattano anche agli spazi esterni, soprattutto grazie a materiali resistenti alle intemperie ed agli agenti atmosferici.

Fuorisalone Infinity Bed Noctis

Un Fuorisalone che punta all’ottimizzazione degli spazi: in Piazza Gae Aulenti l’azienda Noctis presenta Infinity Bed. Come si definisce l’azienda stessa, per veri sognatori, nella zona notte ha pensato un nuovo sistema pop-up di comodini e cassettoni estraibili, contenitori e completi di optional, tutto da provare e toccare con mano nell’installazione in pieno centro cittadino.

Fuorisalone showroom Porcelanosa

Un Fuorisalone che punta al legame con le radici: Quattro Chiacchiere In Cortile è composto da una serie di appuntamenti durante i quali l’azienda di pavimenti e rivestimenti Porcelanosa si apre al pubblico ed è già sold out. Ma nel nuovo showroom di Piazza Castello 19 sono moltissime le novità per questo brand che vuole fare da ponte tra Spagna e Italia sul tema Mediterranean lifestyle and design.

Fuorisalone showroom SnowdenLight

Un Fuorisalone che punta sull’illuminazione: in via della Spiga 52 SowdenLight presenta SHADES, una collezione di lampade con molteplici possibilità di configurazioni, grazie alla modularità dei suoi componenti in silicone, un favoloso materiale per la diffusione della luce, dai colori brillanti, resistente e lavabile. Il risultato della ricerca che lo studio di George Sowden ha sviluppato nel corso del 2020 comprende lampade a sospensione, lampade da tavolo, lampade da terra, lampade senza fili per uso interno ed esterno.

Articolo di Silvia Fabris

52 Shares
You May Also Like