Spazi fluidi ad alto tasso di design con Scenario di FerreroLegno

come spazi fluidi ad alto tasso di design con Scenario di FerreroLegno

In linea con l’evoluzione del ruolo della porta FerreroLegno ha creato Scenario, il sistema per creare spazi fluidi ad alto tasso di design.

La collezione Scenario di FerreroLegno rappresenta l’archetipo di un nuovo concetto di porta che diventa sistema completo di partizione dalle smisurate potenzialità. Questo permette di separare o creare continuità visiva tra gli ambienti, modificando le geometrie della casa senza appesantire gli spazi con interventi murali.

Scenario è un sistema di pareti scorrevoli, abbinabili anche a pannelli fissi, declinato in quattro differenti soluzioni: VISIO, DELINEO, PREMIUM e LIGNUM. Stilisticamente improntate a un sofisticato minimalismo, le quattro soluzioni si adattato a qualsiasi contesto architettonico.

crea interni fluidi con le soluzioni scorrevoli Scenario di FerreroLegnoNella foto, il sistema di porte scorrevoli in vetro Scenario di FerreroLegno proposto nel modello Visio con quattro ante scorrevoli e nella variante con scorrimento a soffitto, cristallo trasparente extrachiaro bianco.

Le soluzioni Visio e Visio Up per Scenario di FerreroLegno 

Il modello Visio è la soluzione tutto vetro con sistema di scorrimento a parete e a soffitto. Il cristallo temperato di altissima qualità dona un’estrema leggerezza e luminosità agli interni.

Naturale evoluzione del modello tutto vetro Visio è Visio Up. Una soluzione concepita per rendere gli spazi dinamici e per nascondere alla vista quanti più elementi possibili. Un modello estremamente funzionale espressione di uno stile raffinato ed essenziale che contribuisce a rendere unico ogni ambiente.

Visio Up permette di risolvere molteplici esigenze progettuali grazie alla possibilità di combinare tra loro pareti fisse e scorrevoli, inoltre è disponibile con sistema a scorrimento a incasso.

porte scorrevoli Visio up della collezione Scenario di FerreroLegno
Scenario di FerreroLegno nel modello Visio Up con due ante scorrevoli e nella variante con scorrimento incassato a soffitto, cristallo satinato extrachiaro bianco

Le finiture di Visio e Visio Up

Per una massima personalizzazione degli ambienti, Visio e Visio Up sono declinati in 18 finiture di cristallo temperato – extrachiaro, trasparente e riflettente – e in 6 decori, che permettono di giocare con originali abbinamenti.

  1. Il nuovo Vetro Madras® BIT 03, design: Lissoni Associati: un cristallo, che pur rispettando il valore della trasparenza  “segna” la divisione spaziale con una presenza molto sottile: come un tessuto dalla trama così diradata da “smaterializzarsi”. Una trama senza il peso del tessuto, solo la leggerezza del cristallo: ecco il concept nella sua essenza. Grazie alle sue intrinseche proprietà fisico-chimiche alla valenza estetica si aggiungono anche importanti performance a livello funzionale: alta resistenza alle impronte e facilità di pulizia. Per soddisfare i diversi stili di interior il Vetro Madras® BIT 03 è proposto su base trasparente o satinata nelle colorazioni extrachiaro bianco, grigio o bronzo in due spessori 6mm e 8 mm.
  2. Il nuovo cristallo Textil evoca la leggera matericità e trasparenza di un tessuto. Il delicato disegno ispirato alla trama di una garza di cotone è ottenuto con una acidatura monofacciale, processo che garantisce facilità di pulizia e manutenzione. Un effetto naturale e irregolare per spazi dall’allure raffinata declinato in due spessori, 6 mm e 8 mm.
  3. Il nuovo vetro Chillout, dal gusto piacevolmente rétrò, si distingue per la sottile e fitta scansione verticale che dà vita a un interessante gioco vedo-non vedo. È disponibile negli spessori di 6 mm e 8 mm in versione satinata extrachiaro bianco, trasparente extrachiaro bianco o trasparente grigio e bronzo.
  4. Strip che crea un sofisticato effetto di vedo-non vedo è disponibile nelle finiture trasparente extrachiaro bianco, trasparente grigio e trasparente bronzo.
  5. Point, disponibile nelle finiture satinato extrachiaro bianco, satinato grigio, satinato bronzo, satinato da ambo le parti è caratterizzato da piccoli punti incisi realizzati solo da un lato.
  6. Segni, disponibile nelle finiture satinato bianco e satinato extrachiaro bianco, richiama con decori a filetti sabbiati le pantografature del modello Yncisa Segni.
7 Shares
You May Also Like