Mini casa-studio per un artista a Madrid

Zooco Estudio progetto  Amalarico

“Un luogo dove hai abbastanza e non più del necessario. Questa è la chiave per creare un ambiente creativo”, così Zooco Estudio  riassume il suo progetto di una mini casa-studio per un artista nella periferia di Madrid.

Nel sobborgo Tercio y Terol, situato nel quartiere madrileno di San Isidro, a Carabanchel, Zooco Estudioz è stato incaricato di progettare lo studio di un artista poliedrico all’interno di una casa piccola. Nonostante le dimensioni ridotte, i progettisti hanno creato un ambiente stimolante per favorire le attività creative del committente, come scrivere, dipingere o meditare.

Austerità, calore e luce naturale sono i tre concetti alla base del progetto chiamato Amalarico.

studio con soppalco
Zooco Estudio progetto Amalarico – foto Imagen Subliminal
corridoio con grande vetrata
Zooco Estudio progetto Amalarico – foto Imagen Subliminal

L’austerità è data dalla funzionalità obbligatoria di tutti gli elementi che intervengono nella progettazione di questa mini casa-studio: elementi contenitivi, spazi espositivi e zone di lavoro.

terrazza collegata allo studio
Zooco Estudio progetto Amalarico – foto Imagen Subliminal
soppalco con scala a pioli
Zooco Estudio progetto Amalarico – foto Imagen Subliminal

Il calore è dato dalla scelta di utilizzare materiali naturali, come rovere, rattan e vimini, per gli arredi su misura. Questa combinazione, insieme al bianco delle pareti e delle capriate metalliche, contribuisce a definire il carattere dello studio.

specchio per ingrandire lo spazio
Zooco Estudio progetto Amalarico – foto Imagen Subliminal
studio luminoso
Zooco Estudio progetto Amalarico – foto Imagen Subliminal

Per rendere lo spazio più luminoso i progettisti hanno creato aperture più grandi che lasciano entrare abbondante luce naturale, con l’aggiunta di specchi posizionati in punti strategici per provocare diversi giochi visivi che fanno sembrare lo spazio molto più ampio.

Lo spazio si sviluppa su due livelli collegati da una scala a pioli in legno. Il piano terra si apre su una terrazza dove si può uscire per stare a contatto con la natura mentre la parte superiore è stata allestita come zona di meditazione.

scala interna salvaspazio
Zooco Estudio progetto Amalarico – foto Imagen Subliminal

Lo studio è accessibile attraverso una scala in muratura bianca, che funge anche da elemento contenitivo grazie alle ante in legno utilizzate per chiudere il sottoscala.

7 Shares
You May Also Like