6 consigli pratici per arredare un ufficio in casa

come arredare un ufficio in casa

Elementi modulari, componibili e attrezzabili sono ciò che serve per arredare un ufficio in casa organizzato e di design. Ecco 6 consigli pratici da seguire e le soluzioni Tomasella per l’home office.

Per poter lavorare da casa con la massima tranquillità, occorre progettare e arredare questo spazio con la massima cura, definendo ogni particolare e scegliendo le giuste attrezzature: dalla scrivania alla sedia da ufficio, ma anche lampade, mobili contenitori e tutto ciò che può essere utile in questo ambiente.

Sei consigli da seguire per arredare un ufficio in casa

Stabilire dove ricavare l’home office

Meglio scegliere una stanza ben illuminata e con sufficiente spazio per inserire tutto ciò che servirà per il vostro lavoro. Un ufficio, per essere accogliente, non deve necessariamente essere grande, infatti anche un piccolo spazio se arredato con gusto, può risultare davvero piacevole, funzionale e ricco di stile. Se non disponete di una stanza da poter destinare esclusivamente a questa funzione, non preoccupatevi perché con le giuste soluzioni d’arredo potete sempre dedicare parte del soggiorno o della camera da letto, alla vostra zona ufficio.

Scegliere la scrivania e la sua collocazione

Qualsiasi lavoro svolgiate, è sempre meglio optare per una scrivania sufficientemente ampia, dove sistemare il computer e tutti i documenti che normalmente “affollano” le nostre  scrivanie! Per quanto riguarda la sua posizione, andrà definita in base alla dimensione e forma della stanza o spazio a disposizione, dagli altri mobili che completeranno  l’ufficio, e naturalmente dall’uso che ne faremo. Se l’ufficio vi serve anche per ricevere clienti e fornitori, allora dovrà essere posizionata al centro, in caso contrario potete posizionarla anche contro la parete, o meglio ancora difronte a una finestra.

Acquistare una sedia da ufficio ergonomica

L’ufficio diventerà la zona di casa dove trascorrerete più tempo e per questo è importante che la seduta sia comoda e funzionale, in grado di garantire una corretta postura, come le sedie ergonomiche. Per una maggiore comodità, meglio optare per una sedia da ufficio con le rotelle, così vi potrete spostare comodamente da un punto all’altro della stanza.

Organizzare bene lo spazio

In ufficio ordine e funzionalità sono fondamentali. Mobili contenitori, cassettiere, librerie, mensole, sono elementi d’arredo preziosi per ogni ambiente di lavoro. A seconda dello spazio a disposizione, abbinate alla postazione di lavoro un mobile in grado di contenere documenti, cataloghi e qualsiasi altra cosa si debba archiviare.

Non sottovalutare l’illuminazione

Anche una buona illuminazione dell’ambiente influenza l’atmosfera lavorativa in modo piacevole. Quando si lavora parecchie ore al pc è importante che ci la giusta illuminazione, in questo modo i vostri occhi non si affaticheranno. Oltre a scegliere l’illuminazione della stanza, che potrà essere a parete, a soffitto o con lampade da terra, occorre inserire una  lampada da tavolo per illuminare la scrivania, optando per una lampada con luce regolabile.

Scegliere i colori giusti

Ricordate che anche la scelta dei colori è importante. Per creare uno spazio in grado di stimolare la concentrazione, scegliete una raffinata palette di colori neutri e chiari, come bianco, crema, beige, oppure grigio chiaro.

Le soluzioni Tomasella per l’Home Office

L’ambiente casa si trasforma e incontra le necessità di ambienti polifunzionali e trasformabili, in linea con la fluidità che caratterizza la nuova quotidianità e il lavoro. Tomasella intercetta questa nuova esigenza e propone complementi d’arredo e soluzioni integrate che semplifichino l’organizzazione di ambienti dedicati all’home office. Mensole, anche componibili, e organizer a muro vestono lo spazio insieme a librerie da terra o a parete. Il tutto da abbinare a piani di lavoro declinabili in base alle esigenze progettuali e di interior.

Le soluzioni Tomasella per arredare un ufficio in casa

Lo scrittoio Atlante, con basamento in metallo laccato opaco personalizzabile in differenti colori, propone un piano smussato di 3 cm di spessore e 70 cm di profondità. Lo scrittoio è arricchito da un organizer con divisori interni e mensola sommitale.

idee e consigli pratici per l'home office

La mensola Kalika e la libreria a parete Raster sono invece sistemi di vani e piani di appoggio a parete declinati in uno stile industrial. Arredano l’ambiente con strutture in metallo laccato personalizzabile in differenti cromie Tomasella.

Raster, disponibile anche in versione orizzontale, è una griglia essenziale e dall’estetica fortemente geometrica. Racchiude quattro ripiani personalizzabili in differenti finiture che possono accogliere libri, faldoni e oggetti. Può dar vita a composizioni a parete sempre differenti, in abbinamento anche con il sistema di mensole e vani Kalika. Può essere completato anche con un elemento tubolare in legno accessoriabile con ganci portaoggetti.

le soluzioni Tomasella per l'home office

Movida, invece, è la libreria a terra e compatta di Tomasella. Una libreria adatta anche a spazi dalle dimensioni ridotte, completa di ripiani e di un vano a giorno alla sua sommità. La particolare conformazione e la possibilità di personalizzarne gli elementi con texture anche materiche ne definisce il particolare stile contemporaneo.

Diversamente, Tomasella propone la collezione di pensili modulari Petalo, in metallo ma disponibili in differenti cromie. Ispirata alle linee morbide dei fiori, è proposta in due dimensioni. Inoltre è proposta nella versione destra e sinistra per creare decorazioni a parete sempre differenti.

Tasca invece è portaoggetti da parete con morbidi contenitori in tessuto o pelle. Tasca è disponibile in differenti dimensioni e dal colore a contrasto rispetto al fondo. Perfetto per la personalizzazione creativa di angoli e disimpegni e dallo stile giovanile e contemporaneo.

0 Shares
You May Also Like