Come arredare casa secondo il concetto di “Wellness”?

Arredare casa secondo il concetto di "Wellness”

I consigli per arredare la tua casa secondo il concetto di wellness per migliorare il comfort in ogni ambiente.

Negli ultimi anni si è assistito a un aumento del numero di ore che trascorriamo nelle nostre case, sia per l’incremento dello smart working, sia per la pandemia o per i cambiamenti nelle abitudini delle persone; di conseguenza è aumentato l’interesse delle persone a migliorare i propri spazi, tenendo conto dell’arredamento, ma dando la priorità al comfort.

Cos’è il “Wellness”?

Il termine “wellness” può essere tradotto come “benessere” e si basa sull’equilibrio tra benessere fisico, mentale ed emotivo. Il concetto di wellness può essere applicato al posto di lavoro, alla scuola e, naturalmente, anche alla casa. Infatti, per raggiungere questo equilibrio è importante che la nostra abitazione trasmetta una sensazione di benessere.

Come integrarlo nella tua casa?

Il raggiungimento di questo equilibrio tra le mura domestiche è possibile modificando alcuni elementi del nostro ambiente e con un pizzico di creatività. Ecco di seguito quali sono gli aspetti da tenere in considerazione.

Consigli per arredare casa secondo il concetto di "Wellness”
Depositphotos

Natura

È dimostrato che l’aggiunta di piante agli spazi riduce lo stress, contribuendo alla concentrazione e al benessere. Può ravvivare uno spazio monotono, come un ufficio o un soggiorno, aggiungendo colore e contribuendo a rinnovare l’aria. Si possono acquistare spezie aromatiche per la cucina e utilizzare le loro foglie nelle preparazioni, nonché fiori e piante di stagione nel soggiorno per approfittare della stagione. Anche la stanza da bagno può essere completata con alcune piante. Esiste un’ampia varietà di piante da aggiungere alla casa, con aspetto e cure diverse, perciò scegli quella più adatta a te.

come arredare casa per migliorare il nostro benessere
Depositphotos

Colori armoniosi

La psicologia dei colori è importante quando si arreda casa. Anche se i colori neutri e chiari offrono ampio respiro e relax, è meglio combinarli con tocchi di colore per non dare un aspetto monotono. I colori pastello sono un’alternativa perfetta per ottenere un effetto rilassante senza smorzare troppo l’ambiente. I colori più popolari sono il verde, l’azzurro e il rosa. Bisogna fare attenzione a combinare queste tonaità e creare la giusta armonia per non sovraccaricare gli ambienti.

Depositphotos

Ordine

Vedere una casa in disordine peggiora l’umore di chiunque, per questo consigliamo di tenere in ordine gli spazi il più possibile. Avere uno spazio pulito e ordinato dà la sensazione di pace e tranquillità che si cerca. La soluzione ideale è quella di scegliere mobili contenitivi chiusi evitando di lasciare tutto a vista.

foto di Habitium

Mobili e complementi comodi

È possibile avere mobili esteticamente attraenti, ma senza compromettere la comodità. Sarà preferibile avere divani e coperte in tessuti naturali, freschi e morbidi, piuttosto che nella classica pelle. L’aggiunta di tappeti strutturati per camminare a piedi nudi migliorerà il nostro umore e il nostro comfort. Una buona idea è quella di aggiungere dei cuscini decorativi o da utilizzare come seduta sul pavimento.

Consigli per arredare casa secondo il concetto di "Wellness”
foto di Habitium

Decorazioni

Per migliorare la sensazione di benessere in casa ci sono molti elementi decorativi che possiamo inserire. I cristalli possono essere un elemento calmante, le lampade di sale o un dipinto di un paesaggio possono contribuire all’armonia della stanza. Sculture, piccole statue o fontane da interni sono ottime alternative per arredare casa secondo il concetto di wellness. Per rendere lo spazio più personale, potresti includere foto o elementi che ti ricordano un bel momento.

Depositphotos

Aromaterapia

I cattivi odori dentro casa non piacciono a nessuno. Profumare e cambiare l’aria delle stanze sarà un grande passo verso il nostro benessere. E’ importante aprire le finestre per cabiare aria almeno una volta al giorno. In aggiunta a ciò si possono anche usare diffusori con le fragranze preferite, candele oppure oli essenziali da utilizzare nel bagno e nella camera da letto. Per chi vive in città dove c’è molto traffico, consigliamo l’aggiunta di un purificatore d’aria.

Depositphotos

Illuminazione

L’illuminazione gioca un ruolo fondamemtale per arredare casa secondo il concetto di “wellness”. Per migliorare il nostro umore abbiamo bisogno di luce naturale, ma non sempre è disponibile, quindi occorre puntare sulla luce artificiale. La temperatura e l’intensità dei colori della luce sono fattori che possono causare disagio o aumentare il nostro benessere. Per questo è importante scegliere bene.  Le luci per gli spazi dedicati al relax, come a camera da letto, dovrebbero essere più soffuse e con una temperatura neutra o leggermente calda. Le luci a LED regolabili sono la scelta ottimale. In questo modo possiamo regolare l’intensità in base a ciò che stiamo facendo. In commercio esistono persino luci che regolano intensità e temperatura in automatico con il passare delle ore del giorno.

Conclusione

La nostra casa dovrebbe essere un luogo in cui la sensazione di benessere e comodità ci invade.  Seguendo questi consigli potrai arredare la tua casa secondo il concetto di “wellness”, ma senza rinunciare alla funzionalità e allo stile di arredamento che più ti piace.

1 Shares
You May Also Like