Rubinetti neri per il bagno contemporaneo, perchè sono una tendenza?

perchè scegliere i rubinetti neri per il bagno contemporaneo

Elegante e sobrio, il nero crea un contrasto con il bianco che normlmente domina nella stanza da bagno. I rubinetti neri offrono un effetto decortivo straordinario che è diventato un trend.

I rubinetti sono tra quegli elementi in grado di cambiare aspetto alla stanza da bagno. Sono accessori che definiscono lo stile e permettono in modo economico di rinnovare l’ambiente. Se negli ultimi anni la rubinetteria con finitura acciaio è stata la protagonista indiscussa della stanza da bagno, oggi nuove finiture stanno rubando la scena al cromo. Tra queste spicca il nero, un colore alla moda attraverso il quale possiamo dare al nostro bagno un tocco diverso creando contrasti decisi e dal grande impatto.

I rubinetti neri sono una tendenza consolidata e continueranno ad essere una delle alternative più interessanti al cromo. Con il loro stile semplice e pulito potrebbero essere il complemento giusto per rinnovare o arredare ex novo. Ma vediamo insieme a cosa è dovuto il successo e perché sono diventati una tendenza.

Rubinetti neri per il bagno contemporaneo
Treemme rubinetterie

I rubinetti neri sono scenografici

Quando si decide di cambiare look ad una stanza a volte basta semplicemente sostituire qualche elemento per ottenere uno stile completamente diverso. Cambiare la rubinetteria del bagno aiuta a dare nuova vita allo spazio in modo rapido e senza dover fare un grosso investimento economico. I rubinetti neri, infatti, conferiscono immediatamente alla stanza da bagno personalità, carattere e contemporaneità ed è per questo sono una grande risorsa.

La rubinetteria nera per il bagno contemporaneo
Arbi Arredobagno

Il nero è un classico senza tempo che si abbina a tutto

Il colore nero ha molti vantaggi: elegante, raffinato, ricercato e, proprio come nella moda, “sta bene con tutto”.  Infatti, si adatta a diversi stili di arredamento, che si tratti di un bagno di design o di un bagno classico dal sapore vintage. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che il nero è una tonalità neutra che si abbina a tutti i colori. Puoi accostarlo ai toni del grigio, funziona benissimo con i bianchi e con una palette cromatica di colori chiari. Inoltre, il nero lo si può accostare anche a colorazioni più calde e intense.

 

Bagno bianco e nero forever
Keuco

Bianco e nero forever

Due colori opposti che si completano. Per sfruttare al massimo le loro doti in sinergia, una delle soluzioni più efficaci è quella di utilizzare il nero come accento. Questo valorizzerà il bianco e l’insieme risulterà vivace, equilibrato e mai noioso.

La versatilità dei rubinetti neri per il bagno contemporaneo
Ceramica Cielo

La versatilità dei rubinetti neri

Come detto l’eleganza e la sobrietà di questo colore si presta a qualsiasi stile. La rubinetteria nera si abbina perfettamente a materiali come legno, marmo, pietra, microcemento e resina. In base alla combinazione scelta si otterrà un ambiente dallo stile industriale, minimalista o classico contemporaneo. Il tutto, naturalmente, con un effetto cromatico di grande rilievo.

Rubinetti e accessori neri per il bagno contemporaneo
composizione Arbi Arredobagno

Rubinetti neri ma non solo

Mettere solo rubinetti neri può risultare un po’ noioso, ecco perché il consiglio degli esperti è di inserire altri accessori neri per il bagno. La scelta è molto ampia perché si può spaziare dai profilli della doccia agli specchi, ma anche accessori come porta salviette, dispenser porta sapone, oppure i faretti, gli interruttori e molto altro. L’importante è trovare un fil rouge, una caratteristica che riassuma lo stile e unisca la rubinetteria nera per il lavabo a quella della doccia passando per il miscelatore del bidet.

28 Shares
You May Also Like