Maison Lumière di Susanna Cots

Susanna Cots firma il progetto Maison Lumière a Barcellona

Con il progetto Maison Lumière, concluso nel 2021, Susanna Cots crea uno spazio accogliente e continua a ridefinire ciò che pensiamo di sapere sulla distribuzione.

Visitare questo attico nel cuore di Barcellona implica comprendere che i limiti tra l’ovvio e il necessario sono stati studiati a fondo. I diversi ambienti sono collegati tra loro in modo fluido e armonioso permettendo alla luce naturale di raggiungere ogni angolo della casa.

Come se fosse una suite d’albergo, nel progetto di interni Maison Lumière, Susanna Cots inserisce preziosi elementi invisibili, in modo che tutta la sua potenza di benessere possa fluire attraverso di esso.

attico con viste panoramiche progettato da Susanna Cots attico luminoso progettato da Susanna Cots

L’intero design utilizza un linguaggio sottile, confortevole ed elegante

Susanna Cots combina gli spazi in modo strategico, facendoli apparire e scomparire secondo i desideri dei proprietari. C’è una grande versatilità che definisce l’intero progetto. Infatti, l’attico è destinato ai momenti di convivialità e socializzazione, ma quando serve si trasforma in un rifugio tranquillo.

Susanna Cots progetta un attico a Barcellona Susanna Cots presenta Maison Lumière interior design firmato Susanna Cots

Possiamo vedere la cucina incorniciata da vetri trasparenti, le pareti della stanza che diventano parte integrante del cubo centrale del soggiorno, e anche la televisione, collocata nel mobile della cucina, risulta perfettamente invisibile.

Per i pavimenti l’interior designer ha scelto un legno di rovere di Quickstep. Tutti i mobili sono disegnati in esclusiva da Susanna Cots, ad eccezione di alcuni pezzi. Divano, letto e la poltrona nella camera sono di Gervasoni. Le poltroncine in legno e rattan nel living sono di Kave home. Per la cucina ha scelto sgabelli e sedie di Hay, mentre le sedie da pranzo sono di Carl&Hansen. L’illuminazione, invece, è composta da lampade di Vibia e di Artemide.

Susanna Cots progetta un attico a Barcellona Susanna Cots interior designer Attico a Bracellona progettato da Susanna Cots

Il grande stile dell’invisibilità

Osservare e godersi i panorami con l’invisibilità è ciò che meglio definisce il progetto Maison Lumière di Susanna Cots.  Piaceri che si possono assaporare particolarmente nel bagno della camera da letto.

Attico Maison Lumière di Susanna Cots Susanna Cots interior designer presenta il suo ultimo progetto

L’apertura del bagno sull’esterno è uno dei tratti distintivi inconfondibili della designer. Una caratteristica che valorizza l’ambiente dedicato al benessere e alla cura di sé.

7 Shares
You May Also Like