Arredare casa in stile giapponese con il gres porcellanato

Come arredare la tua casa in stile giapponese con il gres porcellanato

Lo stile giapponese è tra gli stili più ricercati e apprezzati nel panorama dell’interior design contemporaneo. Composto da diverse sfaccettature modellate da secoli di evoluzione e frutto di differenti contaminazioni, non rappresenta solo una tendenza ma una vera e propria filosofia. Uno stile d’arredo senza eccessi e unico nel suo genere, si traduce nella creazione di ambienti semplici e rigeneranti e si caratterizza per semplicità, essenzialità e funzionalità.

Come arredare in stile Zen

Gli elementi tipici di una casa arredata in stile giapponese sono gli ampi spazi aperti, gli ambienti accoglienti e meditativi, le stanze ordinate, il costante richiamo alla natura, gli arredi semplici e funzionali, le grandi vetrate, i colori tenui e rilassanti, i materiali naturali e l’utilizzo di lampade da terra. Un design ispirato allo stile Zen si caratterizza per la predominanza di materiali e tessuti naturali e di colori tenui come il bianco, il color panna, il perla, il grigio o il marrone. Il nero invece, si adatta bene per tavoli, sedie e piccoli mobili.

Come arredare in stile zen
Pavimento e Rivestimento: Resina Grey

Altra peculiarità propria dello stile giapponese è la ricerca di armonia cromatica ottenibile attraverso la creazione di ambienti monocromi realizzabili partendo dalla scelta del colore di pavimento e pareti che andrà coordinato con quello dell’arredamento e dei tessuti. Le lastre in gres effetto legno, pietra, cemento e metallo di Casalgrande Padana, rappresentano una valida scelta per la creazione di ambienti che si ispirano alla millenaria cultura nipponica: dalla zona living alla camera da letto, dalla stanza da bagno fino al giardino, ogni spazio sarà in grado di trasmettere serenità, pace e armonia.

come arredare casa in stile zen
Pavimento interno: Amazzonia Dragon Brown – Rivestimento: Amazzonia Dragon Brown Composizione A

Considerato parte integrante della cultura nipponica, il giardino riveste un ruolo di grande importanza ed è solitamente composto da piccole aiuole di sabbia o ghiaia, da aceri rossi e da varie tipologie di arbusti ed è caratterizzato da percorsi pedonali che dall’interno proseguono in continuità verso l’esterno conducendo a zone in cui scorre acqua, elemento che non può mai mancare in un giardino Zen.

come arredare casa in stile giapponese
Pavimento: Amazzonia Dragon Brown antiscivolo Grip – Rivestimento: Brickworks Petra Oro

Come arredare in stile Wabi-Sabi

Parte integrante della cultura nipponica, il Wabi-Sabi si fonda sul concetto di transitorietà e semplicità consapevole. La vera bellezza del Wabi-Sabi risiede nel riconoscimento del valore di uno stile semplice e naturale, alla scoperta dell’assoluta bellezza nell’autenticità e nella singolarità dell’imperfezione. Una sensibilità estetica che si può assaporare nella creazione di uno stile di arredamento che sta conquistando il mondo occidentale.

Come lo stile Japandi, anche questo trend è composto da un look equilibrato e da ambienti semplici dove sono da prediligere materiali naturali e oggetti artigianali realizzati a mano, dalle forme irregolari e asimmetriche. Tra i materiali spiccano, dunque, il cotone organico, il legno naturale con le sue venature e i suoi irripetibili nodi, il bamboo, la pietra, l’argilla, il lino e la carta grezzi.

L’argilla, in particolare, conosciuta fin dall’antichità nella sua forma cotta sotto l’aspetto di mattone o di piastrella in gres porcellanato, grazie alle sue ottime qualità termiche e alla sua atossicità, è considerata un ottimo materiale da costruzione.

Come arredare in stile Wabi-Sabi
Collezione Metropolis di Casalgrande Padana

Insieme alle tonalità neutre, nell’arredo in stile Wabi-Sabi si possono inserire anche accenti di colore che virano in tutte le loro numerose cromie: dal verde salvia, all’azzurro, fino al rosa, consentendo così di giocare con accostamenti monocromatici tono su tono oppure in netto contrasto.

il gres porcellanato di Casalgrade Padana
Collezione Atelier di Casalgrade Padana

Colori distensivi, venature imperfette, tinte neutre e grigie effetto cemento o calde tonalità color terra e sabbia ad effetto pietra o ad effetto legno di Casalgrande Padana si uniscono alle eccellenti qualità del gres porcellanato per rivestire ogni tipologia di superficie, sia a pavimento che a rivestimento, sia in interno che in esterno, restituendo quel senso di serenità e semplicità naturale tipico dello stile Wabi-Sabi.

come arredare in stile japandi
Pavimento: Nature Lava – Rivestimento: Brickworks Muretto Bianco

Come arredare in stile Japandi

Lo sitle Japandi, nato dalla crasi tra lo stile giapponese (‘Jap’ – Japan) e quello scandinavo (‘Andi’ – Scandinavian) e dalla commistione tra il wabi-sabi, la ricerca della bellezza nell’imperfezione e i principi di benessere della Hygge, l’arte di trarre godimento dalle cose semplici e dai piccoli piaceri della vita, risulta essere un mix perfetto tra l’elegante essenzialità dello stile orientale e la semplicità minimalista di quello nordico.

Con un approccio progettuale lontano dalle mode, lo stile Japandi rappresenta l’essenzialità senza tempo le cui caratteristiche fondamentali sono da ricercarsi nella funzionalità degli spazi, nell’ordine, nel comfort e nella comodità: colori chiari con tonalità neutre si alternano a toni più scuri, mobili bassi dalla forma semplice composti da linee rette o sagome arrotondate incarnano alla perfezione questo stile.

Come arredare in stile Japandi
Pavimento Ulivo Panna Chevron

Scegliere di arredare gli ambienti in stile Japandi significa eliminare le tinte forti e accese, preferendo tonalità tenui che siano in grado di accostarsi a materiali naturali come il legno: accostamenti raffinati che restituiscono atmosfere accoglienti, calde e tranquille.

Unendo le forme semplici della decorazione orientale con i colori neutri dello stile nordico e avendo come denominatore comune il minimalismo, lo stile d’arredo Japandi predilige pavimenti e rivestimenti dalle calde tonalità effetto legno o effetto pietra in grado di restituire agli ambienti un’atmosfera avvolgente, suggestiva e ricca di fascino, oppure dalle morbide, neutre ed essenziali texture effetto cemento per la progettazione di spazi inusuali.

come arredare casa con il gres porcellanato
Pavimento: Tavolato Marrone Scuro

Le piastrelle in gres porcellanato di Casalgrande Padana, costituite solo da elementi naturali, prive di plastiche e sostanze nocive, anallergiche, antibatteriche (grazie all’innovativo trattamento Bios Antibacterial® ottenibile su richiesta), ignifughe, ecocompatibili e completamente riciclabili, sapranno creare spazi armonici e rigeneranti.

10 Shares
You May Also Like