Come creare la zona barbecue in giardino? 6 idee originali

6 idee originali per creare la zona barbecue in giardino
barbecue Up di Palazzetti

Soprattutto per chi gode di un bel giardino in cui passare tanto tempo all’aria aperta, un ottimo modo per organizzare pranzi e cene con gli amici è creare una zona barbecue. Prestando attenzione ai minimi dettagli, si può organizzare un allestimento originale ma soprattutto ben attrezzato.

Come creare quindi un barbecue perfetto? Vediamo insieme alcune idee sull’allestimento del barbecue da esterno.

Il barbecue in muratura o pietra

Chi ristruttura casa deve tenere d’occhio ogni dettaglio per renderla sempre più pratica, funzionale e bella da vedere. Se si costruisce una tettoia aggiuntiva ricca di pietre, un barbecue ben integrato può fare la differenza.

Questa composizione può essere realizzata in muratura o in pietra: soluzioni ottimali per chiunque avverta l’esigenza di proteggere le pietanze da pioggia o vento, con l’ausilio di una copertura. Va comunque ricordato che si tratta di un barbecue fisso, che non può essere modificato o spostato in un secondo momento.

Non sai cosa grigliare sul barbecue per dar vita a pasti deliziosi? Anche un piccolo spazio è sufficiente per cuocere carne, pesce, verdure, pane e pizza, suscitando un forte effetto sorpresa.

Il barbecue green

Nel corso degli ultimi anni, l’esigenza di tenere sotto controllo l’impatto ambientale si è fatta sempre più importante. Di solito il barbecue in giardino inquina e non poco, ma con alcuni piccoli accorgimenti è possibile migliorare la situazione.

A tal proposito, ci si può affidare a un giardino a chilometro zero per coltivare le pietanze essenziali, oltre all’uso di stoviglie biodegradabili e di sistemi a gas. Ciò che conta è trovare la modalità perfetta per tenere sotto controllo le emissioni di CO2, aggiungendo bottiglie di vetro, fazzoletti in stoffa, piatti di carta o ceramica. La regola fondamentale è: niente plastica.

Il barbecue con salotto

In questo caso, l’impatto estetico viene senz’altro messo in primo piano. Un barbecue in giardino con un salottino da esterno non passa mai inosservato grazie all’inserimento di poltrone e divani tutti da ammirare. Basta davvero poco per creare un salotto all’aperto nel quale vivere momenti di assoluto relax, magari aggiungendo comodi lettini per prendere il sole in qualsiasi momento della giornata.

Il barbecue con piscina

Chi vuole dare libero sfogo alla propria fantasia e possiede spazi adeguati può provare a realizzare un bel barbecue con piscina. Quest’ultima può essere esterna o interrata, e va accompagnata all’angolo della cottura per rendere la zona per le grigliate ancora più elettrizzante.

La soluzione è perfetta soprattutto per la stagione estiva, con l’obiettivo di vivere momenti di pura freschezza e organizzare deliziose grigliate sotto il sole. Basta aggiungere tavolo e sedie per trascorrere delle fantastiche giornate. Prima si fa il bagno, e poi si mangia.

creare una zona barbecue fai da te
vtwonen

Il barbecue fai da te

Un’altra buona idea è quella di affidarsi alle migliori tecniche del fai da te e allestire un’area barbecue fatta su misura per i propri gusti. Si può prendere una vecchia botte per allestire la griglia e aggiungere mattoni e pietre in base alle proprie esigenze. Pallet e addirittura vecchi pneumatici sono ottimi per creare tavoli e sedie, senza dimenticare pezzi di legno o vetro per rendere l’intera composizione ancora più fantasiosa.

Il barbecue mobile

Concludiamo con una soluzione che può rivelarsi davvero sorprendente, anche per chi è alle prese con spazi molto limitati. Chi non è in possesso di un giardino proprio può recarsi presso un parco pubblico e comprare un apposito carrello.

Quest’ultimo comprende tutto ciò che serve per realizzare ogni pietanza alla griglia e può essere trasportato senza alcuna limitazione. Il risultato finale si rivela senz’altro molto soddisfacente.

22 Shares
You May Also Like