Cabina armadio: la soluzione perfetta per gestire abiti e accessori

parete attrezzata per cabina armadio
cabina armadio Liberty di Tomasella

Una zona interamente dedicata al guardaroba non è un sogno impossibile! Basta organizzare al meglio lo spazio che si ha a disposizione e, grazie alla componibilità degli elementi, avrete la soluzione perfetta per gestire abiti e accessori.

E non è detto che sia una soluzione dispendiosa; realizzare ad esmpio una cabina armadio in cartongesso con una porta e allestirla con ciò che serve per i vestiti (mensole, cassetti e barre appendiabiti) può non superare i costi di un armadio di buona qualità.

Per essere veramente pratica, la cabina armadio dovrebbe avere accesso diretto dalla camera da letto; la sua forma è, ovviamente, condizionata dalle dimensioni della stanza e dalla posizione di porte e finestre.

dettagli home decor

Cabina armadio a tutta parete

In una camera spaziosa, a pianta regolare, la cabina armadio può essere realizzata a tutta parete alle spalle del letto o chiudendo uno dei lati corti; la profondità sarà di 130/140 cm (60 cm per i moduli e 70/80 cm per un agevole passaggio). Se la cabina viene collocata alle spalle del letto è possibile realizzare due spazi separati ed organizzati ad “L”, con accessi ai lati del letto. Se, invece, fronteggia il letto, è possibile chiuderla con pannelli a tutta altezza, magari in vetro per
avere tutto a vista.

Cabina armadio a lato della porta

Se non possiamo dedicare un’intera parete alla cabina, potremmo realizzarla a lato della porta, con sviluppo a “L” e appoggiare il letto alla parete divisoria.

Cabina armadio ad angolo

In una grande stanza quadrata (almeno 420×420 cm) la cabina può essere collocata in un angolo; in questo caso la dimensione minima dovrà essere di circa 200 cm x 200 cm. Per mimetizzare la spalla potreste appoggiarvi una libreria a tutta altezza e completare la stanza
con un ulteriore armadio o con una scrivania.

Allestire la cabina armadio

Potreste allestire da soli la vostra cabina armadio con strutture componibili complete di cassettiere, ceste e barre appendiabiti: quelle autoportanti sono più adatte a cabine realizzate in cartongesso o in legno, mentre per le cabine in muratura potreste utilizzare anche strutture che prevedono l’aggancio a parete degli elementi.

Anche l’illuminazione è importante; preferite lampade che possano ben illuminare lo spazio per avere una corretta percezione del colore e per facilitare la ricerca dei capi di vestiario.

Se non amate il fai da te, potreste rivolgervi ad aziende specializzate nel settore, in grado di progettare e realizzare la cabina armadio perfetta per la vostra casa.

0 Shares
You May Also Like