Una fattoria in rovina trasformata in una casa giocosa e dinamica

Hourré House by Collectif encore

Il progetto Hourré House firmata Collectif encore

Nel sud-ovest della Francia, lo studio di architettura Collectif encore ha trasformato una vecchia fattoria in “Hourré House”, una casa giocosa e dinamica ricca di spazi esterni. Diverse zone cuscinetto collocate tra gli spazi interni ed esterni della casa, tra cui terrazze riparate, un’ampia apertura sul tetto e un bagno all’aperto, integrano il progetto nel paesaggio circostante. La casa è inoltre dotata di due reti di sicurezza, una interna e l’altra esterna, che fungono da balaustre e amache per consentire ai membri della famiglia di riposare, leggere o di osservare il cielo stellato.

Gli architetti hanno riportato in vita la fattoria a due piani rispettandone le caratteristiche originali, compreso il tetto crollato, che è stato mantenuto intatto trasformando lo spazio abitativo sottostante in una stanza a doppia altezza sormontata da un grande lucernario. 

Hourré House by Collectif encore

Hourré House by Collectif encore

Integrando i principi bioclimatici nella ristrutturazione dell’edificio, gli architetti sono riusciti a creare diversi microclimi in tutta la casa. Durante l’inverno il sole diretto riscalda i muri in pietra spessi 80 cm, che trasformano la casa in una vera e propria stufa. In estate, invece, le pareti non coibentate mantengono all’interno della casa una temperatura molto fresca.

Hourré House by Collectif encore

“Quando abbiamo iniziato il progetto, una delle domande principali a cui abbiamo dovuto rispondere è stata: “come ristrutturare una fattoria di 700 mq con un budget limitato?”, facendo il meno possibile e creando il 50% di spazi esterni,’ raccontano gli architetti. La struttura originale di oltre 700 mq è stata così ridotta in uno spazio abitativo di 220 mq.

Gli spazi intermedi, compresi i terrazzi coperti, il soggiorno con sala da pranzo a doppia altezza e il bagno aperto, sfumano i confini tra l’interno e l’esterno. Circondato su tre lati, il soleggiato bagno all’aperto è riparato dal vento, permettendo ai membri della famiglia di sfruttarlo tutto l’anno.

Hourré House by Collectif encore

Fuori e dentro, Hourré House è caratterizzata da un’estetica rustica con pavimenti in cemento o semplicemente rivestiti con assi di legno, mentre i telai delle porte e la struttura del tetto sono dipinti di un verde foglia.

Hourré House by Collectif encore
Un’altra cosa che gli architetti hanno dovuto progettare è stata una serie di rampe in tutta la proprietà, in quanto uno dei membri della famiglia è su una sedia a rotelle. “Anche in questo caso, invece di installare un ascensore, abbiamo optato per la soluzione più economica (e indistruttibile) delle rampe in legno” raccontano i progettisti.

Hourré House by Collectif encore
Durante il giorno i diversi ambienti e gli arredi all’interno della casa si trasformano per servire a scopi diversi. Una scala è anche un posto dove sedersi, un’altra funge anche da comodino e il bagno di 25 mq funge anche da soggiorno, stanza dei giochi o qualunque cosa i suoi residenti vogliano che sia.

Hourré House by Collectif encore

In Hourré House le persone e il paesaggio circostante sono parte integrante della casa, che lascia spazio a tutti, umani, insetti, alberi, uccelli, fiori e lombrichi, per reinventarla quotidianamente.

Progetto di Collectif encore

fotografie di Michel Bonvin

18 Shares
You May Also Like