Rubinetteria: BAKED INOX di Mina, una versione inedita di acciaio inox

BAKED INOX, letteralmente Acciaio Inossidabile cotto in forno, è la nuova finitura di Mina per la rubinetteria a catalogo e su misura.

Non un altro materiale, non una vernice applicata o un rivestimento che potrebbe rovinarsi con la pulizia. Niente altro che acciaio che reagisce naturalmente al calore e si colora, ricoprendosi di calamina, ovvero uno strato protettivo auto-prodotto che penetra in profondità nella materia.

Ecco perchè Mina, che per scelta non ha mai voluto spingere trattamenti galvanici o PVD sul “suo” acciaio inox AISI 316L, oggi sceglie di vestirsi in modo diverso. Cambia abito con un processo naturale a cui viene esposto il materiale.

Con il calore le tensioni si rilasciano e la superficie cambia. Ma come in tutte le trasformazioni in natura il controllo è solo sulle variabili del processo, non sul risultato finale. Gli impianti mantengono standard rigorosi in temperatura, in tempi di riscaldamento e in grado di umidità. Ma ogni forma è materia viva e reagisce in maniera differente.

Baked Inox è molto variabile nelle sue sfumature. Unico ed artigianale in ogni pezzo. E anche questa non poteva che essere una scelta affine a Mina. Lavorare su misura significa pensare al singolo progetto, al singolo prodotto. Per questo la variabilità non ci spaventa. Anzi, rende ancora più originale ed irripetibile ogni spazio.

L’importante è mantenere immutata la qualità della materia prima e la precisione rigorosa delle lavorazioni meccaniche, e poi seguire standard di processo accuratamente testati.

Per questo l’azienda ha sottoposto Baked Inox a test sotto stress per usura e corrosione ottenendo risultati interessanti, certificandone la totale assenza rilascio di sostanze tossiche in acqua.

La nuova versione di acciaio inox Mina, disponibile per tutte le collezioni di rubinetteria a catalogo e realizzabile anche per gli articoli su misura.

Baked Inox è una proposta unica nel mercato della rubinetteria. Molto distintiva, molto raw, molto Mina.

www.minainox.com

3 Shares
You May Also Like