Recinzioni e cancelli: come rendere il tuo giardino bello e sicuro

Recinzioni e cancelli per rendere il tuo giardino bello e sicuro

Recinzioni e cancelli aggiungono valore estetico al verde di casa e lo rendono uno spazio intimo e protetto. Guida alla scelta.

Una casa con il giardino è il sogno di molti noi: con la bella stagione praticamente lo spazio raddoppia e molte attività che in inverno si svolgono in casa si trasferiscono fuori con la gioia di adulti e bambini.

Tuttavia, è desiderio di ogni proprietario di casa con giardino delimitare tale proprietà e renderla sicura in modo da tutelare la propria privacy e la libertà di sentirsi a proprio agio nel proprio angolo di verde domestico. L’intimità della casa è inviolabile ed un giardino protetto, al pari della casa, regala serenità.

Per questo motivo l’esigenza è sempre più frequentemente quella di recintare gli spazi esterni, delimitare la proprietà e i diversi accessi attraverso sistemi e strumenti che in questo senso siano garantiti, come lo sono quelli di WISNIOWSKI.

Recinzioni, cancelli, e portoni da garage: dispositivi tecnologici progettati e sviluppati dal produttore polacco col solo obiettivo di offrire sicurezza e comfort d’uso ad ogni utente finale, anche il più esigente.

Recinzioni e cancelli guida alla scelta

Come scegliere la recinzione per il giardino

Una recinzione in giardino offre molti vantaggi. Primo fra tutti permette di mantenere la giusta privacy e quindi la possibilità di sfruttare il giardino per pranzi, cene e feste senza avere paura di essere osservati da occhi indiscreti.

La prima cosa da fare è in ogni caso quella è analizzare in modo pragmatico quale sia la collocazione del giardino e dell’abitazione: se la proprietà è molto isolata sarà necessario avere maggiore attenzione e installare una recinzione ed un cancello che siano davvero una barriera efficace. Se ci troviamo invece in un contesto cittadino o di paese allora possiamo abbassare un po’ il livello di guardia.

Non dimentichiamo in ogni caso di fare riferimento alla normativa comunale in materia di altezze, concessioni, materiali utilizzabili, limiti distanziali e occupazione del suolo pubblico e della altrui proprietà: da queste, infatti, non sarà mai possibile prescindere.

Risolti gli aspetti burocratici, possiamo cominciare a farci qualche domanda su come vorremmo la nostra recinzione e quali esigenze vogliamo siano soddisfatte: deve impedire l’ingresso agli intrusi? Deve salvaguardare la nostra privacy? Far stare al sicuro i bambini? Non far scappare gli animali di casa? Proteggerci dai rumori esterni? Una recinzione che deve solo delimitare una proprietà può per esempio essere anche molto bassa, ma se abbiamo l’esigenza di impedire le spiacevoli intrusioni allora sarà meglio che la recinzione sia piena e solida, nonché alta e magari sia completata da un cancello automatico e da un sistema di allarme. Anche per la funzione antirumore è sempre preferibile installare barriere compatte ed eventualmente coibentate.

Recinzioni e cancelli per una casa sicura

Le recinzioni di WISNIOWSKI

Ogni sistema di recinzioni di WISNIOWSKI rappresenta per il cliente la massima garanzia di sicurezza per ogni tipo di spazio esterno residenziale. Sono numerosi i modelli che fanno parte di questa linea produttiva: essi si adattano ai diversi contesti architetturali che possono essere tradizionali o moderni. La possibilità di integrare la recinzione con i diversi modelli di cancelli, pedonali, a battente, a scorrimento offre l’opportunità di avere un totale controllo di tutti gli accessi alla casa con prodotti che sono tecnologici, affidabili, funzionali e duraturi.

Recinzioni, cancelli e componenti sono facili da installare, richiedono una manutenzione basica e garantiscono una resa estetica di alto livello. Come, per esempio, nel caso della recinzione Classic AW.10.72, scelta in un contesto di edilizia residenziale moderna per la pulizia estetica e la solidità delle sezioni che vanno ad incastrarsi alla perfezione con il mezzo muretto in cemento con paletti.

Diverso invece il discorso della realizzazione in cui troviamo la recinzione AW.10.103: fa parte della linea MODERN che raccoglie ben 15 modelli diversi tutti realizzati in profilati chiusi e lamiere forate o piene a seconda del modello. Dotata di protezione anticorrosiva grazie alla zincatura a caldo o alla zincatura a caldo + verniciatura RAL, presenta l’opzione ringhiera.

Se invece guardiamo al modello AW.10.70 scopriamo che fa parte della sezione Classic: ben 13 modelli diversi, tutti con profilati chiusi in acciaio terminati con tappi nella linea superiore del riempimento. Anche per questi modelli è prevista come standard la protezione anticorrosiva garantita WISNIOWSKI.

Quale materiale?

Per una maggiore protezione del nostro giardino ad un costo contenuto, la recinzione metallica rappresenta sicuramente la soluzione migliore. La manutenzione è sempre facile e se necessario può essere coperta dalla vegetazione.

WISNIOWSKI usa il ferro di una qualità ottima e ne sfrutta tutte le proprietà meccaniche, fisiche e tecnologiche. La produzione vanta infatti recinzioni che si distinguono sul mercato per stabilità e resistenza all’usura.

WISNIOWSKI abbina alla zincatura a caldo la verniciatura a polvere con l’esclusivo sistema DUPLEX, che porta la garanzia contro la corrosione a ben 10 anni. Quindi migliore materiale, migliore tecnologia e processo produttivo di eccellenza per recinzioni che sono garantite per resitere in ogni condizione climatica.

cancello scorrevole automatizzato

E il cancello? Con WISNIOWSKI la scelta è naturale

I sistemi di chiusura rappresentano il punto di forza di WISNIOWSKI. I cancelli d’altra parte devono garantire un accesso funzionale ed affidabile al nostro giardino. La produzione  permette di fra cancelli a battente tradizionali, singolo o doppio, e cancelli scorrevoli, spesso la soluzione più funzionale.

I cancelli scorrevoli di WISNIOWSKI sono autoportanti e facilmente installabili. Il loro funzionamento è fluido e sicuro in ogni scenario, garantendo la massima affidabilità. Un palo integrato nella struttura accoglie anche il vano motore che così è sempre protetto, ma accessibile solo a chi provvisto di apposita chiave del vano. La loro sicurezza è garantita dal marchio CE: il prodotto risponde infatti alle normative europee.

Recinzioni e cancelli possono essere scelte negli stessi materiali e finiture per la massima resa estetica del progetto d’insieme. L’automatismo del cancello è inoltre sempre più richiesta: oltre alla praticità rappresenta anche una sicurezza in più.

1 Shares
You May Also Like