Quadrotte in legno: un pavimento accattivante ed economico per il giardino

pavimentazione giardino con quadrotte in legno

Realizzare dei pavimenti da esterno, spesso, non è cosa semplice: molte persone infatti vogliono evitare di realizzare delle opere edili piuttosto complesse per ragioni di praticità e di risparmio, altre invece temono che dei pavimenti tradizionalmente intesi possano cozzare con il verde dei loro giardini, rendendo l’ambiente meno naturale e meno riposante.

Sulla base di questo, una soluzione davvero molto interessante per realizzare dei bei pavimenti per esterno sono le cosiddette quadrotte in legno, scopriamo quindi di cosa si tratta e quali sono i loro principali punti di forza.

Le quadrotte, il parquet rustico per il giardino

Quando si parla di pavimenti in legno, il primo pensiero non può che essere rivolto al parquet, considerato un vero e proprio simbolo di raffinatezza ed eleganza che può essere sfoggiato con successo tanto in contesti classici che in ambienti dal design più moderno.

Il parquet è una superficie che richiede molte cure, nonché delle accortezze particolari in fase di posa in opera, di conseguenza per un ambiente outdoor è preferibile optare per soluzioni più rustiche, le quali sappiano rivelarsi più robuste e allo stesso tempo meno esigenti.

Le quadrotte in legno, per l’appunto, possono essere la scelta ideale per chi non intende rinunciare alla bellezza di questa materia prima neppure per quel che riguarda i pavimenti per esterni.

Queste particolari pavimentazioni possono essere utilizzate in qualsiasi punto del giardino e sono molto gettonate per impreziosire i bordi delle piscine. Non a caso prodotti come questi possono essere acquistati anche da e-commerce che vendono piscine online quali Acquavivastore.

pavimentazione esterna con quadrotte in legno

Grande semplicità di posa in opera e di gestione

Un grande punto di forza delle quadrotte in legno è rappresentato dalla loro posa in opera, la quale si rivela estremamente agevole.

A livello tecnico, infatti, le quadrotte vanno semplicemente posate al suolo e possono essere collocate su qualsiasi tipo di superficie. Una soluzione particolarmente intrigante può essere quella di posizionarle su un prato, ottenendo così un effetto molto naturale ed accattivante. In questo modo si potrà creare una sorta di “isola” immersa nel verde.

La comodità che contraddistingue le quadrotte, ovviamente, non riguarda solo le fasi di posa in opera. Questi elementi in legno possono all’occorrenza essere rimossi con altrettanta semplicità. Allo stesso modo se si vuole cambiare stile o disporre in modo diverso il pavimento, l’operazione sarà semplice e veloce.

Le quadrotte in legno per accattivanti giochi geometrici

La prima cosa che si nota nell’osservare questi pavimenti è il particolare effetto ottico che le quadrotte sanno ricreare. Le quadrotte sono infatti degli elementi modulari che vanno accostati l’uno all’altro, nelle modalità e nel numero che si desidera. Le parti in legno che le compongono ricreano in genere dei giochi geometrici molto accattivanti.

Questa peculiarità riesce a donare alle superfici movimento e vivacità, senza che la naturale bellezza del legno ne risenta minimamente. Per via di questo, peraltro, i pavimenti realizzati con quadrotte in legno hanno un aspetto più informale rispetto al parquet.

quadrotte in legno per esterno

Ampie varietà di scelta e prezzi convenienti

Questi elementi modulari in legno possono essere scelti in diverse varianti. Ciò consente di realizzare una pavimentazione perfettamente coerente con le proprie preferenze. Ulteriore punto di forza è il prezzo.

Le quadrotte, generalmente vendute con un prezzo “per pezzo”, consentono di ricreare delle superfici anche piuttosto grandi spendendo cifre più che accessibili.

1 Shares
You May Also Like