Enterprise Hotel Milano: il design italiano arreda le nuove Nesting Rooms

il design italiano arreda le nuove Nesting Rooms dell'Enterprise Hotel a Milano

L’Enterprise Hotel di Milano, gruppo Planetaria, amplia la sua offerta ricettiva con 8 nuove Nesting Rooms che portano la firma di prestigiose aziende del design italiano. Una nuova soluzione ricettiva che risponde alle crescenti richieste di staycation o di chi viaggia per piacere mettendo al primo posto comfort, funzionalità ed estetica. 

Dalla sua apertura Enterprise Hotel porta avanti un ambizioso progetto di interior design e valorizzazione del Made in Italy. Una promessa che oggi si rinnova grazie alla collaborazione tra l’Arch. Sofia Gioia Vedani, CEO di Planetaria Hotels, e Patrizia Moroso, Art Director dell’omonima azienda di famiglia che da 70 anni dà forma alle idee dei designer bilanciando visione creativa, processi industriali e lavorazioni  artigianali.

«Le Nesting Rooms rispondono a un cambiamento epocale nella fruizione degli spazi ricettivi», commenta l’Arch. Sofia Gioia Vedani. «Ancora una volta l’innovazione non poteva partire che da Milano, da sempre luogo di incontro di design ed efficienza, innovazione e tradizione, e dall’Enterprise Hotel, che fin dall’apertura ha saputo incarnare lo spirito pionieristico della città».

A farle da eco Damir EskericaCEO di Moroso: «Attraverso la nuova divisione contract ci poniamo come obbiettivo di soddisfare le esigenze e i desideri dei nostri Clienti attraverso progetti di interior design senza eguali dove creatività, artigianalità e stile rappresentano un vero valore aggiunto».

Il design italiano arreda le nuove Nesting Rooms dell'Enterprise Hotel

Il design Italiano scelto per nuove le Nesting Rooms dell’Enterprise Hotel

Le nuove 8 Nesting Rooms sono dotate di tutti i comfort di un appartamento. Per dare corpo e carattere alle suite, oltre ai complementi d’arredo firmati Moroso, troviamo complementi d’arredo e finiture rigorosamente Made in Italy.

Tra questi i comodini di Zanotta, l’arredo bagno a tutto colore di Ceramica Cielo, le rubinetterie di Ritmonio e le vasche Albatros e Rexa Design. Vi sono anche elementi di design firmati Kartell, lampade e i lampadari di Linea Light e Nemo; o ancora i pavimenti di  Iris Ceramica e ceramiche Sant’Agostino, i vasi in ceramica di Keramo Ceramic e in cuoio di Airnova.

Le Nesting Rooms si trovano all’interno di due case di ringhiera, affacciate su una classica corte milanese. I lavori di riqualificazione dell’edificio hanno mantenuto l’atmosfera allegra e colorata dei cortili meneghini.

Nel coro della ristrutturazione sono stati conservati alcuni elementi tipici come la graniglia, i voltini ad arco e le nicchie ricavate nei vani delle porte. Elementi, questi, reinterpretati in chiave vivace e contemporanea.

Il design italiano scelto per le nuove Nesting Rooms dell'Enterprise Hotel

Il colore è il protagonista assoluto del progetto di interior design, fondamentale tanto quanto la scelta dei materiali, dei tessuti e degli imbottiti. Il sapiente uso del colore permette di amplificare la sensazione di trovarsi all’interno di un nido avvolgente, sicuro e tranquillo.

Alle tradizionali nuances delle case di ringhiera milanesi, il rosa cotto e il giallo Milano, è accostato il blu jeans nelle sue varie sfumature.

Il design italiano arreda le nuove Nesting Rooms dell'Enterprise Hotel a Milano

Le linee e i materiali scelti per gli arredi, realizzati da Moroso Contract su disegno della squadra di progettisti di Planetaria Hotels, completano la magia.

fotografo Leonardo Duggento

21 Shares
You May Also Like