Arredare la cucina: come scegliere tavoli consolle allungabili

Arredare la cucina con tavoli consolle allungabili

La cucina è una delle stanze più vissute della casa, essa rappresenta l’ambiente in cui ci si dedica alla preparazione dei pasti e, se gli spazi lo consentono, è la zona in cui si pranza con la famiglia. Il tavolo e le sedie, sono quindi l’arredo fondamentale. Quando gli spazi non sono tanto grandi, la soluzione migliore è quella di optare per un tavolo consolle per la cucina.

Consolle allungabili: una soluzione funzionale e moderna

La maggior parte delle case, in particolar modo quelle delle giovani coppie, non hanno grandi spazi per accogliere tavoli in grado di ospitare cene per amici e parenti. Perciò diventa indispensabile la presenza di una consolle allungabile.

Queste consolle, all’occorrenza, cambiano forma e misura, diventando tavoli veri e propri capaci di ospitare molti commensali.

Ci sono consolle da cucina che possono raddoppiare, triplicare ed anche quadruplicare la loro misura iniziale grazie alle prolunghe, quindi non ci sono limiti alla misura che possono raggiungere questi piccoli capolavori di tecnologia.

come scegliere tavoli consolle allungabili
Pandora tavolo consolle – Target Point

Tavoli consolle da cucina allungabili per ogni esigenza

Esistono diversi modelli, forme, stili e misure di queste consolle da cucina. Generalmente i tre tipi di tavoli consolle più utilizzati sono quelli con il porta prolunghe che hanno un vano nascosto in cui posizionare le tavole quando non servono.

I tavoli consolle senza porta prolunghe, che hanno comunque le tavole per allungare la consolle ma che necessitano di essere riposte altrove.

Infine, i tavoli consolle da cucina con prolunghe integrate che fanno parte della struttura stessa della consolle. I materiali di questo tavolo sono molto leggeri ma robusti

Generalmente le consolle da cucina sono in alluminio, laminato e vetro stratificato o acciaio mentre il piano risulta può essere in legno, laccato o non, cristallo e melaminico.

consolle non solo in cucina
Bonaldo – consolle Coseno

La consolle? Non solo in cucina!

Le consolle si prestano bene anche ad arredare molti spazi della casa e non solo la cucina. Come ad esempio corridoi e disimpegni. Ad esempio, posizionata al centro di un corridoio stretto essa contribuirà a farlo sembrare meno lungo e angusto e spezzandone la lunghezza l’ambiente risulterà più armonico.

Troverete perfetta la consolle anche per arricchire un ingresso e oltre ad essere molto decorativa avrà ance una funzione pratica. Se la organizzate con contenitori di design potrà anche essere un valido aiuto per riporre le chiavi, la borsa e tutti gli oggetti da lasciare quando si rincasa.

La consolle in soggiorno è un classico che non delude mai. Ideale per separare una grande zona living, può essere organizzata e arricchita con vari elementi: lampade, vasi, candele, cornici, ecc.

Infine, la camera da letto è il luogo ideale per ospitare un mobile interessante come può essere, appunto, la nostra consolle. Proprio in questa stanza, infatti, questo tipo di arredo si può reinventare e diventare la un angolo intimo ideale. Potrete creare la vostra personale zona trucco aggiungendovi uno specchio, oppure una comoda zona ufficio in cui lavorare. In ogni caso grazie alle misure contenute della consolle non sarà difficile trovargli un angolo nella camera da letto.

17 Shares
You May Also Like